max-pezzali-620x350 Musica

Max Pezzali, il tour fa tappa a Napoli


E’ prevista per stasera la tappa napoletana del tour di Max Pezzali al teatro palapartenope.

Pezzali porterà sul palco i suoi più grandi successi in 20 anni di carriera, oltre agli innediti contenuti nel suo ultimo disco “Max 20″.

Tantissimi i biglietti venduti e alle 16 di oggi pomeriggio è già iniziata la fila dietro le transenne del palazzetto di Fuorigrotta.

A farla da padrone saranno gli effetti scenici e i video proiettati sui megaschermi, che accompagneranno le canzoni.

Per “ragazzo inadeguato” verrà proiettato il videoclip ufficiale, con i protagonisti del film di RUffini “Fuga di cervelli”, mentre un video decisamente più nostalgico sarà quello che accompagnerà le note de “Gli anni”.

Conterrà un omaggio a tutti i film che hanno fatto la storia negli anni 90, da E.T a Rocky, un modo per ricordare proprio che quelli erano gli anni d’oro, “gli di che belli erano i film”.

Boata assicurato per il video che sarà proiettato durante “La dura legge del gol” con le migliori acrobazie del calcio italiano sin dal secolo scorso, per finire in bellezza con un gol del 2006 che ricorderanno certamente tutti gli italiani: quello di Grosso, che decretà l’Italia campione del mondo.

Spazio anche alla beneficenza, ci sarà un momento in cui Pezzali, cosi come nelle altre tappe del tour, inviterà i fan ad acquistare un gadget particolare, una maglia con su scritot “Hilo is my friend” (Hilo è il nome del figlio), il ricavato verrà dato in beneficenza per la ricerca di una cura alle malattie rare che affliggono i bambini.

Simpatica la scelta scenografica di “Con un deca”: dall’alto verranno laciate dei facsimile della vecchia 10mila lire, con su stampata la faccia di Max.

Al di la di tutto, la protagonista sarà sicuramente la sua musica, il reale motivo per cui centinaia di fan saranno li stasera: dire addio alle canzoni di Max, giunto al suo ultimo tour, che per anni hanno accompagnato la nostra generazione.

 


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>