MEI Musica

Oscar della musica indipendente a Pistoia


Dal 22 al 24 novembre si assegneranno gli Oscar per la musica indipendente a Pistoia e per l’occasione il MEI di Faenza festeggerà anche i suoi 20 anni di attività.

Presso il Palazzo Comunale e al Teatro Bolognini di Pistoia, il MEI consegnerà il PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente), il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente) e un’interessante novità, il Premio per l’Editoria Musicale Indipendente Italiana, che si terrà per la prima volta sabato 23 novembre 2013 alle 15,30 nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale.

Il premio sarà consegnato alle migliori realtà editoriali (web, quotidiani, riviste, libri, case editrici, radio e persino festival letterari) che durante tutto il 2013 hanno raccontato l’evoluzione della musica indipendente.

Va inoltre ricordato che il Il PIMI  – Premio Italiano Musica Indipendente e il PIVIPremio Italiano Videoclip Indipendente a cura del MEI  (www.meiweb.it) quest’anno verranno consegnati durante l’anteprima di PoPistoia ’70.

CI sarà ovviamente tantissima musica, dopo ogni premiazione è prevista l’esibizione degli artisti.

Il PIMI 2013 sarà consegnato a Teho Teardo, conosciuto per le sue colonne sonore di importanti film italiani, e Blixa Bargeld, leader della band avant-rock Einsturzende Neubauten per il miglior disco indipendente intitolato “Still Smiling”. Tra i premiati delle altre categorie: Luminal miglior gruppo, Alessandro Fiori miglior solista, Gazebo Penguins miglior live, Cosmo miglior disco d’esordio, Roberto Angelini e C+C=Maxigross, migliori autoproduzioni. Per quanto riguarda i migliori videoclip, Velvet, Clementino, Salmo, About Wayne, Sycamore Age e Diego Buongiorno si aggiudicano il PIVI nelle sue varie sezioni.
Premi speciali a Francesco Nuti e L’Orchestraccia e per i giovani a Giulia Tripoti e al fiorentino Luca Janovitz. Brando De Sica e Saku i migliori registi.

Dando il dovuto merito ai vincitori, non bisogna però dimenticare l’importante anniversario che fa da sfondo a questa kermesse.

Il MEi infatti 20 anni fa era nato come una semplice manifestazione rock con pochi artisti indipendenti, contro tutti i razzismi al Palasport di Faenza. Riscuotendo sin dal 1993 un grande successo, da allora la manifestazione è diventata il trampolino di lancio per molti artisti vedendo sino a questa edizione oltre 500mila presenti di cui 10mila solo tra artisti e band.

Mchele Acquaviva

 

 


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>