Festival-del-film-di-Roma-vince-l-italiano-Tir-tutti-i-premi_h_partb Cinema

Il documentario “Tir” vince il Festival del cinema di Roma


Il Festival del Cinema di Roma premia il documentario “Tir” di Alberto Fasulo.

E’ un documentario il film trionfatore dell’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. “Tir”, questo il nome dell’opera di Alberto Fasulo, racconta la quotidianità di un ex insegnante proveniente dai Balcani diventato camionista (LE FOTO DELLA PREMIAZIONE E DEGLI OSPITI).

L’uomo, che ha scelto di fare questo lavoro perché si guadagna di più, si trova a dover affrontare la solitudine e la nostalgia per i propri cari, girando l’Europa a bordo del suo camion. Come alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, dove vinse “Sacro Gra” di Gianfranco rosi, anche a Roma viene dunque premiato un documentario, sebbene la scelta della giuria presieduta da James Gray sembri destinata a dividere pubblico e critica.

Per quanto riguarda il premio assegnato al miglior interprete maschile, la scelta è caduta su Matthew McConaughey, protagonista di “Dallas Buyers Club” di Jean-Marc Vallée, film che ha ricevuto anche il premio del pubblico.

La miglior interprete femminile è invece Scarlett Johansson, che nella pellicola “Her” di Spike Jonze recita solo con la voce e non appare mai fisicamente. A spiegare la motivazione del riconoscimento,il regista e giurato Luca Guadagnino: “Non è il premio a una voce, ma ad una performance che abbiamo trovato assolutamente sorprendente e riuscita. Penso che dobbiamo essere in grado sempre di arrenderci alle sorprese del mondo del cinema, che trovo sempre più interessanti delle prevedibilità”.


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>