Kulturnatten2013web_470×321px_3 Viaggi e Turismo

Turismo: ad ottobre la meta più gettonata è per la “Kulturnatten”


 

Cos’è la Kulturnatten? Non una zuppa dallo strano nome ma bensì un evento che si svolge ogni anno ad ottobre nella capitale danese di Copenaghen e anche per questo 2013, ad attenderla ci sono oltre ai cittadini numerosi turisti.

La data scelta è per il prossimo 11 ottobre, sarà la ventunesima edizione di quella che viene definita oamai come la “notte bianca dei musei danesi” che prenderà il via a partire dalle 6 del pomeriggio.

I musei resteranno aperti tuta la notte ed è previsto un ricco calendario di aventi come concerti, feste ed esibizioni. Ognuna di queste kermesse è nella sostanza gratuita ed aperta a tutti, l’unic costo che turisti e cittadini dovranno sostenere è quello del ticket per accedere alle zone in cui quest eventi avranno luogo: si tratta di un biglietto speciale denominato “Culture Kit” e che viene venduto al modico prezzo di 16euro, veramente nulla se si pensa che si offfrirà intrattenimento per l’intera notte a partire dalle prime ore della sera.

In più il ticket varrà oltre che per una persona adulta anche per due bambini, nel rispetto dello spirito di Copaneghen che vuole essere una città a misura di bimbi, e saranno inoltre compresi i mezzi di trasporto.

Un miraggio, rispetto al nostro paese, avanguardia pura. Le notti bianche qui oramai sono sinonimo di caos ed esclusiva di ragazzi avventurieri che sfidano la sorte inoltrandosi nelle metropolitane stracolme cercando di non essere travolti dalla folla.

Ma non è tutto: la capitale danese oltre agli intrattenimenti per adulti e ragazzi ha pensato anche ad una serie di eventi per bambini in modo da incentivare anche le famiglie a partecipare all’evento. Alcuni esempi? Quello di Boblehallen che ospiterà per l’occasione il famoso circo di Benny Schumann o imperdibile la città del Lego dove i piccoli ospiti potranno divertirsi giocando liberamente.

Tute le manifestazione, (si parla di almeno 500 eventi), si svolgeranno nel distretto dei musei chiamato Parkmuseerne tra cui saranno presenti innumerevoli giochi di luce nelle strutture e nelle location più suggestive come ad esempio all’interno dei giardini del Re.

Poiché siamo nel mese di Halloween non poteva certo mancare un omaggio a questa festa per cui l’attenzione dei presenti sarà rivolta al parco Tivoli, si tratta di parate con maschere e costumi in un contesto reso particolarmente mostruoso e divertente grazie alla presenza delle montagne russe e delle case dell’orrore.

Agli amanti della cultura saranno poi aperte chiese, teatri e gallerie d’arte che ospiteranno altri importanti eventi.

Antonio Navarra


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>