jesusvanhomeless Musica

Da Roma a Berlino, continua il successo dei Jesus Was Homeless…


E’ passato poco più di un mese da quando lo scorso 13 settembre i Jesus Was Homeless hanno calcato per la mia volta il palco del Gay Village a Roma.

Una performance di successo nella cornice del Parco del Ninfeo durante il quale la band – tra sperimentazioni elettroniche e ruvidezze rock – ha trionfato grazie  alla scelta di portare sul palco brani chiave di “The Landing” (il loro primo album), ma soprattutto tracce del nuovo lavoro “The Message”.

Un momento d’oro quello del trio romano che quest’estate ha potuto vantarsi di essere stata la prima band indipendente ad entrare nella classifica Fimi, al trentesimo posto dove sono rimasti per oltre sei settimane. Per una band indipendente entrare a far parte della classifica Fimi tutto da soli è qualcosa di cui andare più che fiero, potremmo definirlo un vero miracolo, visto il periodo in cui ci troviamo dove mostri sacri come Vasco Rossi o Vecchioni dividono spesso il podio con i vari personaggi dei talent show.

Adesso il loro successo continua ed in attesa di partire per il loro tour hanno girato il video del loro ultimo singolo tratto da The Message: si tratta del brano “The Ride” , la band ha scelto le immagini dei loro ultimi tour, tra Italia ma soprattutto in Europa e negli  States. La band infatti, seppur nata in Italia, è una di quelle che trova più facilmente successo all’estero che nel nostro paese.

l loro album di debutto, The Landing, è stato distribuito prima in Giappone, grazie all’interesse dell’Halftonic, per poi arrivare solo dopo nelle playlist italiane.

Un’esperienza che ha sicuramente fatto crescere i Jesus Was Homeless che hanno aspettato quattro anni per pubblicare il nuovo The Message, sempre per l’indipendente O.B.E. Records, etichetta fondata da Tiziano Rizzuti, voce e chitarra de gruppo.

Stavolta il lancio è stato tutto made in Italy e ha sfruttato una grande trovata di marketing: l’album è infatti uscito, in tiratura limitata, come allegato al gioco per pc, Galaxy Wars, di cui hanno curato le musiche.

Li rivedremo presto sulla scena internazionale, all’Urban Spree di Berlino.

 


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>