People wait in line to buy Apple Inc's iPhone 5 outside Apple Store in Tokyo's Ginza district News

Tutti in fila per l’I-Phone 5


E’ la notte d’esordio del nuovo arrivato in casa Apple, l’I-Phone 5. Sono decine, al messimo un centinaio in alcuni fortunati punti vbendita, i telefono di cui sono stati forniti i negozi e, a giudicare dal fervore con cui si attende il nuovo supertelefono, sembrano essere nettamente inferiori alla richiesta.

Per queto in molti hanno deciso di passare la notte, o le prime ore del mattino, davanti agli Apple Store o ai rivenditori ufficiali, tutti in fila per potersi accaparrare sin dal primo giorno l’ambito telefono.

SI sa, oramai questi apparecchi telefonici vanno molto oltre la normale telefonata: foto, social, navigazione web e molto altri, strumenti con cui si può oramai davvero fare di tutto, e l’Apple è sicuramente l’azienda più rivoluzionaria in questo settore.

Il prezzo? 729euro, e a sentirlo è ovvio che scatti la polemica.

Sui social network in molti hanno criticato la scelta degli appassionati: il telefono ha un costo pari allo stipendio mensile di un operaio, se vogliamo rapportarlo allo sitpendio di tanti giovani laureati che passano le giornate nei call center, costa il doppio. Qualcuno si dice indignato, qualcun altro polemizza dicendo: “vi lamentate che non avete i soldi per mangiare, che non c’è lavoro, ma poi correte a prendervi il telefono di ultima generazione“.

Gianluca Migliozzi


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>