metro_pechino Viaggi e Turismo

In Cina se ricicli viaggi gratis


Viaggia gratis in metro in cambio di una bottiglietta d’acqua vuota: è la nuova idea green lanciata a Pechino dove, all’interno di ogni stazione della metropolitana, si è deciso di installare dei contenitori per la raccolta dei contenitori di plastica.

Il procedimento è molto semplice: queste macchina elettroniche sono dotate di un lettore in grado di leggere la tessera dei trasporti di ogni cittadino e, per ogni bottiglia che si butta in questi contenitori, sulla teserra vengono accreditati o,15 centesimi. Bastano quindi otto contenitori vuoti per raggiungere il prezzo del biglietto della metropolitana e viaggiare quindi gratis in una qualsiasi delle 8 linee della metropolitane e 105 stazioni che si snodano nella capitale cinese. Le bottiglie vengono automaticamente raccolte e compattate, pronte al riciclo. Un’idea che ai cinesi è piaciuta tantissimo, tutti hanno subito sfruttato l’originale opportunità e le autorità stanno pensando, una volta superata la fase di rodaggio, di estendere il meccanismo anche presso le fermate degli autobus.

Un modo sicuramente vincente per spronare le persone ad incrementare la raccolta differenziata, ridurre l’inquinamento educando alla mobilità sostenibile e incrementare i profitto dell’industria locale che ricicla la plastica. Attualmente si contano mila tonnellate di bottiglie di plastica riciclate ogni anno, la maggioranza proveniente da cittadini che ormai vanno in giro cercando contenitori da riciclare.

Sarebbe bello vedere qualcosa di simile anche in Italia: qui in molte città il biglietto della metropolitana neppure si paga e non perché viene regalato a fronte di una buona azione, ma perchè proprio non lo si fa. In questo modo si continuerebbe a viaggiare gratis ma al contempo si migliorerebbe l’ambiente e si migliorerebbe senz’altro in termini di senso civico. In fondo inserire in una macchinetta una bottiglia di plastica anziché abbandonarla in un qualsiasi contenitore per strada non costa nulla, minimo sforzo, massimo risultato.

Antonio Navarra


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>