Roma Fringe Festival Mostre Teatro ed Eventi

Roma Fringe Festival, spettacoli della settimana


Dopo la festa d’inaugurazione affidata a Diego ‘Zoro’ Bianchi e alla sua squadra, il Roma Fringe Festival entra nel vivo con le prime 18 compagnie in scena questa settimana. Una varietà di proposte dedicate ad appassionati, famiglie, studenti, addetti ai lavori, semplici curiosi per godere di ogni genere di spettacolo dal vivo nella verde – e fresca – cornice di Villa Mercede, tra prodotti bio, stand e birra artigianale.

Siricorda che l’i ngresso a Villa Mercede (via Tiburtina 115) è completamente gratuito mentre per assistere agli spettacoli si paga un biglietto al costo di 5euro.

Ecco il cartellone della prima settimana di spettacoli che terminerà il 21 giugno:

Tessuto – Compagnia Cascina Barà. Performace artistica, video e installazione
Anna e altre Storie – Compagnia Sofis. Tra grottesco e dramma, 14 Short Cuts.

Il venditore di attimi – Di Mariella Gravinese. Tratto dal romanzo di Accursio Soldano.

Suite ?- Compagnia di Diana – Di e con Sarah Sammartino. Tra Bach e Dostoevskij

Începe – Compagnia Amaranta/Ormafluens, Vincitore di “Teatri di Sabbia” 2012

Hamelin – Liberamente Ispirato a Il Pifferaio Magico di Michael Ende. Con Vania Lai,?Erika Manni

Testaccio Spara – Duse Teatro. Un omaggio al poliziottesco anni 70.

Futuri Voli – Compagnia Livello 4. Performance artistica ironica, comica, assurda.

The Oyster Boy – Compagnia Haste. Dark Comedy dal cult di Tim Burton

Gedeone ?- Topi Dalmata. Uno spettacolo delicato e onirico tra sogno e realtà

Sirene ?- Compagnia R.E.G.I.S. Quattro donne scelte per assolvere un compito….

Quarto Movimento. Storia erotica di Nahui Olin – Il Rinoceronte. Carmen Mondragon, pittrice, modella, poetessa a Città del Messico all’inizio del ‘900.

Sudo a fermo – Compagnia Bagaria. Un clown, una manager ed un commesso viaggiatore…

Il tempo e la stanza? – Arcadia delle 18 Lune. Brandelli di storie lacerate, racconti sfasati di identità

Oscillazioni? – Di Daniele Tammurello. Un uomo sulla quarantina fa il bilancio della sua vita.

No – Compagnia Artlab. Drammaturgia dell’anima e del sogno attraverso la rappresentazione dell’arte comportamentale

Ah l’amore l’amore – Di Francesca Botti. Due donne, fra un bicchiere di vino e l’altro cercano di dare una definizione all’amore e di capirne le regole.

Sabato 22 giugno ci saranno Johnny Palomba con le sue Recinzioni (ore 22.30, ingr. gratuito), i due spettacoli più votati della settimana (ore 21.00 e 22.00) e il primo ospite internazionale, direttamente da New York, Nuclear Love Affair: Marilyn Monroe, Charlie Chaplin e la Bomba Atomica…

Per altre informazioni e per conoscere i futuri spettacoli, seguite Roma Fringe Festival su Facebook!


Add Comment Register



Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>